Sport: Samb, rossoblu alla ricerca del goal perduto e dei tre punti in terra romagnola contro il Santarcangelo

3' di lettura 22/02/2018 - Dal ritiro di Cascia nulla trapela su modulo ed interpreti che affronteranno sabato 24 febbraio i romagnoli visto il perdurare del silenzio stampa. Il tecnico Capuano molto probabilmente apporterà delle modifiche al suo undici rispetto alla gara persa contro il Mestre. Assente Bellomo per squalifica

Per la ventisettesima giornata del campionato di serie C girone B si affronteranno sabato 24 febbraio allo stadio Valentino Mazzola di Santarcangelo di Romagna con inizio fissato per le h.18:30 Santarcangelo e Sambenedettese.

Per i rossoblu reduci dalla brutta sconfitta interna di venerdì scorso contro il Mestre dovrà essere la gara del rilancio visto che l’avversario è alla propria portata.

Infatti i romagnoli occupano la penultima posizione in classifica al pari di Ravenna e Teramo con 23 punti, frutto di 6 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte e sono reduci dalla sconfitta di Reggio Emilia contro la Reggiana per 1-0 in cui però hanno venduto cara la pelle perché le sono state annullate anche due reti.

Dunque quale occasione migliore, romagnoli permettendo, per riappacificarsi con i propri tifosi sapendo che i rossoblu quest’anno hanno ottenuto parecchi punti in trasferta.

All’andata al Riviera finì 3-1 per i rivieraschi, sulle cui panchine c’erano Cudazzo per i rossoblu perché Moriero era squalificato e Angelini per i gialloblu, mentre oggi su quella rivierasca siede Capuano e su quella romagnola Alberto Cavasin.

I gialloblu hanno come obiettivo la salvezza e nel contempo lanciare qualche giovane interessante nel calcio che conta.

Il tecnico Cavasin che contro i rossoblu dovrà fare a meno dello squalificato Sirignano si affiderà al 3-4-3 i cui interpreti principali sono i difensori Maini e Lesjak, i centrocampisti Dalla Bona e Cappellini e gli attaccanti Piccioni e Bussaglia.

Per quanto riguarda la squadra rivierasca i giocatori sono in ritiro da domenica scorsa a Cascia, visto il silenzio stampa di giocatori e staff, a parlare è stato il ds Panfili in un’intervista rilasciata ad un giornale locale in cui ha dichiarato che non è il caso di trovare i colpevoli ma le soluzioni ai problemi per uscire da questo momento negativo e ripartire dalle cose positive fin qui fatte.

Dal ritiro umbro trapelano poche notizie sia sul modulo che sugli interpreti con cui il tecnico Capuano intende affrontare i romagnoli.

A nostro avviso non dovrebbe cambiare modulo e cioè riproporre il canonico 3-5-2, immaginiamo però con qualche cambiamento rispetto alla gara di venerdi scorso.

Ad esempio in difesa pienamente ristabilitosi dall’infortunio, Patti potrebbe giocare nei tre di difesa con spostamento in panchina del giovane Di Pasquale, non ci sarà lo squalificato Bellomo il suo posto potrebbe essere preso da Bacinovic con Bove che giocherebbe qualche metro più avanti, in attacco dovrebbe partire dal primo minuto Stanco.

Come di consueto proviamo ad abbozzare la formazione anti Santarcangelo e cioè Perina tra i pali, linea difensiva a tre che sarà composta da Conson, Miceli e Patti a centrocampo giostreranno da destra a sinistra Rapisarda, Bacinovic, Marchi, Bove e Tomi, mentre i due attaccanti saranno Esposito e Stanco con l’alternativa Miracoli al centro dell’attacco.

In casa gialloblu il tecnico Cavasin si affiderà al 3-4-3 con questi probabili interpreti: Bastianoni; Maini, Lesjak, Briganti; Toninelli, Dalla Bona, Dhamo, Capellini; Spoljaric, Piccioni, Bussaglia.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Giovanni Ayroldi di Molfetta, il fischio d’inizio è fissato, come detto in precedenza, per le H.18:30 di sabato 24 febbraio.

Non sono previsti molti tifosi rossoblu al seguito della squadra vista la precedente gara e le condizioni meteo.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2018 alle 19:22 sul giornale del 24 febbraio 2018 - 288 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRXg