Sport: Samb, dopo la lunga sosta i rossoblu tornano in campo affrontando in trasferta la FeralpiSalò

3' di lettura 18/01/2018 - Gara difficile per i ragazzi di Capuano che affrontano la quarta della classe appena rinforzatasi nel mercato di riparazione. Solito modulo e cioè il 3-5-2 con il dubbio Di Massimo-Valente su chi affiancherà Miracoli in attacco

Dopo la lunga sosta riprende il campionato di serie C con la terza giornata del girone di ritorno che vede i rossoblu affrontare in trasferta sabato 20 gennaio alle h.16:30 la FeralpiSalò allo stadio Lino Turina di Salò.

Sarà una gara impegnativa per i ragazzi di mister Capuano contro una squadra che ad inizio di torneo era accreditata, insieme a Reggiana, Renate, Padova e Triestina, per la vittoria del campionato.

Attualmente i leoni del Garda allenati da Michele Serena occupano la quarta posizione in classifica con 29 punti, 3 in meno dei rossoblu, frutto di 8 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte, nel turno prima della sosta sono stati sconfitti in trasferta dal Renate per 2-1, mentre all’andata fini 3-2 in favore dei rossoblu in una gara avvincente.

Viste le ambizioni di promozione e l’attuale posizione di classifica, i lombardi si stanno rinforzando in questa sessione di mercato tant’è che hanno recentemente acquistato Legati dalla Pro Vercelli e Loi dal Modena che vanno ad aggiungersi ai vari Vitofrancesco, Emerson, Ferretti, Dettori e Guerra tanto per citarne alcuni, giocatori di esperienza acquistati in estate per fare il salto di categoria.

Venendo ai “fatti di casa nostra”, dopo le partenze di Damonte, Di Cecco, Trillò e Sorrentino, il tecnico campano Capuano aspetta rinforzi per rimanere nei quartieri alti della classifica, nel frattempo per la gara contro i lombardi potrà contare sui recuperi dai rispettivi infortuni di Bacinovic, Di Massimo e Tomi e schierare la migliore formazione.

Per quanto riguarda il modulo il tecnico rossoblu molto probabilmente riproporrà il canonico 3-5-2 visto che i lombardi sono una squadra difficile da affrontare per di più in trasferta, rispetto al 3-4-3 che abbiamo visto nell’ultima gara del vecchio anno contro la Fermana, anche se nell’amichevole di mercoledi 17 gennaio contro il Porto D’Ascoli, vinta dai rossoblu per 2-0 con doppietta di Vallocchia, i rivieraschi hanno giocato con il 3-4-3.

Come di consueto abbozziamo la formazione che affronterà la FeralpiSalò con questo probabile undici e cioè Pegorin tra i pali, linea difensiva a tre composta da Conson, Miceli e Di Pasquale, i cinque di centrocampo potrebbero essere da destra a sinistra Rapisarda, Bacinovic, Gelonese, Bove e Tomi, mentre le due punte potrebbero essere Di Massimo o in alternativa Valente e Miracoli.

Dall’altra parte il tecnico Serena dovrebbe proporre un modulo speculare a quello di mister Capuano con questo probabile undici e cioè Caglioni ; Alcibiade, Emerson, Ranellucci; Vitofrancesco, Staiti, Capodaglio, Dettori, Martin; Ferretti, Guerra.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Ivan Robilotta di Sala Consilina (SA), il fischio d’inizio è fissato, come detto in precedenza, per le H.16:30 di sabato 20 gennaio.

E’ previsto un congruo numero di tifosi rossoblu al seguito della squadra.


di Marco De Berardinis
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2018 alle 19:44 sul giornale del 19 gennaio 2018 - 452 letture

In questo articolo si parla di sport, sambenedettese calcio, noi samb, articolo, Marco De Bernardinis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQPQ