Sport: beach soccer, continua la scia positiva della Happy Car Samb

2' di lettura 29/07/2017 - Vittoria in rimonta per la Happy Car Samb beach soccer nella prima giornata di gare dell’ultima tappa del girone Nord della serie A-On in corso di svolgimento a San Salvo Marina. 4-3 il risultato finale per la squadra di Di Lorenzo contro la Noname Nettuno, con i rivieraschi che a metà gara perdevano 0-3 dopo aver disputato un primo tempo tra i più brutti di sempre, condito anche da un pizzico di sfortuna. Il cuore degno della maglia rossoblù, la voglia di non gettare al vento quanto di buono fatto finora e qualche colpo di classe hanno riportato in partita Palma e compagni, nonostante un rigore fallito da Ietri.

Ma il bomber di Lignano era pronto a diventare l’hombre del partido, firmando nell’ultimo minuto la rete della vittoria con una spaccata sotto misura. «Non abbiamo giocato da squadra – ha detto il mister Di Lorenzo - e stavamo per pagarne caro le conseguenze, perché se avessimo perso oggi avremmo messo a rischio la qualificazione.

Dobbiamo scendere dal piedistallo, la nostra squadra non ha fenomeni assoluti e deve riuscire a trovare le stesse motivazioni sia quando gioca contro squadre forti che contro le piccole. Dobbiamo giocare con i movimenti che sappiamo per far stancare l’avversario e poi infilarlo, cosa che contro Nettuno non ho visto. Diciamo che la vittoria è arrivata grazie al carattere del gruppo, che rimane la nostra forza».

Sabato alle 15.45 contro la Romagna la Happy Car andrà alla ricerca della vittoria per migliorare la propria posizione di classifica in vista delle sempre più probabili final eight che si disputeranno a San Benedetto dal 4 al 6 agosto.

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE-NONAME NETTUNO 4-3 (0-2; 3-1; 1-0)

Happy Car: Pastore, Di Marco, Ietri, Eudin, Bruno Novo, Palma, Camilli, Perez Gonzales, Addarii, Del Mestre, Chiodi. All. Di Lorenzo

Noname: Scarsella, Barbati, Mastrella, Cirilli, Bernardi, Porcari F., Trippa, Cancelli, Giordani A, Giordani M., Poltronetti, Porcari G.

Marcatori: 2’pt Giordani M. (N), 11’pt Bernardi (N); 5’st Giordani M. (N), 6’st B. Novo (H), 9’st Eudin (H), 6’st rig. Palma (H); 12’tt Ietri (H)

Ammoniti: Mastrella (N), Cirilli (N), Trippa (N)

Arbitri: Balacco di Molfetta e De Prisco di Nocera Inferiore

Crono: Contraffatto di Catania






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2017 alle 10:59 sul giornale del 31 luglio 2017 - 386 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLIC





logoEV