Tex, Zagor & Co: la Milandri in visita alla casa editrice Bonelli critica il 'peccato' di Acquaviva Picena...

2' di lettura 13/07/2017 - Come ha detto sempre su giornali e in tv, Raffaella Milandri – scrittrice, viaggiatrice solitaria e attivista per i diritti umani dei popoli indigeni- ha tratto la sua ispirazione dai fumetti che leggeva da bambina, in particolare Tex e Zagor.

Ha quindi cominciato ad alternare i suoi viaggi negli angoli più remoti del mondo a visite in quel di Milano, alla casa editrice Bonelli dove è di casa. Nei giorni scorsi, si è svolto l’ultimo incontro della Milandri, in compagnia del marito Patrick Bateman, noto chef della Riviera, con Davide Bonelli –figlio di Sergio e direttore generale della casa editrice- e Graziano Frediani-scrittore e giornalista. “E’ sempre una emozione per me tornare in via Buonarroti a Milano-dice la Milandri.

E’ un angolo di mondo speciale, pieno degli ideali bonelliani e dello spirito di giustizia degli eroi a fumetti. Ci siamo raccontati le ultime novità”. Nel 2018 il personaggio di Tex Willer compie 70 anni, sarà quindi un anno pieno di celebrazioni. “Vorrei portare una bella mostra di tavole di Tex nel Piceno, e magari organizzare un concorso di disegno a fumetti per i giovanissimi, insieme alla associazione Omnibus Omnes”, aggiunge.

“Con Bonelli abbiamo parlato di come far avvicinare i ragazzi ai fumetti, che sono una vera e propria forma artistica. Anzi, come ha detto Hugo Pratt, sono ‘letteratura disegnata’.

E’ importante che i giovani si avvicinino a forme sia di lettura che di espressione creativa”.

Nel 2015 la Milandri ha donato oltre 1800 fumetti della sua collezione privata alla Biblioteca di Acquaviva Picena, per aprire la sezione fumetti dedicata al padre Giuseppe Milandri. Al momento però la biblioteca è chiusa. “Un vero peccato”, hanno commentato alla Bonelli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2017 alle 11:29 sul giornale del 14 luglio 2017 - 618 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alessia Rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLcA





logoEV
logoEV