Coltivavano droga in casa. Una coppia arrestata dai carabinieri

1' di lettura 27/04/2017 - Una serra di marijuana con 13 piante nascoste ed illuminate attraverso luci e specchi riflettenti. Questa la scoperta fatta dai Carabinieri a casa di una coppia di sambenedettesi .

L’uomo e stato arrestato e, insieme a lui, anche la sua convivente, una ragazza di 39 anni che secondo le forze dell’ordine non poteva non sapere dell’esistenza della serra. Lei è ai domiciliari, lui in carcere. Tutto è iniziato con un blitz dei carabinieri in un bar di San Benedetto. Quattro italiani sono stati controllati dai militari.

Dei quattro, uno di loro, un foggiano, è risultato essere stato colpito da foglio di via da San Benedetto. Provvedimento che, evidentemente, non rispettava. Una seconda persona, sambenedettese, è invece stata trovata in possesso di circa dieci grammi di sostanza stupefacente, tra hashish e marijuana ed è stata segnalata.

Lo stesso per un trentenne di Folignano ma residente a San Benedetto che era in possesso di diciotto grammi di marijuana, un coltello a serramanico e oltre duecento euro in contanti.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2017 alle 21:22 sul giornale del 28 aprile 2017 - 1725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aIP5





logoEV
logoEV