Confiscato un gazebo alla foce del Ragnola

1' di lettura 10/03/2017 - La mattina di venerdì 10 marzo il personale della Guardia costiera ha provveduto a dare escuzione alla confisca e alla successiva distruzione di un manufatto di tipo gazebo sul tratto di spiaggia a nord della foce del torrente.

Tutta l' operazione, durata alcune ore, ha comportato la completa rimozione di tutti i beni oggetto del sequestro reso alladata del 16maggio del 2016. Nei prossimi giorni sarà effettuata la completa bonifica e pulizia dello spazio che consentirà la restituzione di almeno 30 mq di porzione di spiaggia fruibile a tutti.






Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2017 alle 15:50 sul giornale del 11 marzo 2017 - 805 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aHiw





logoEV
logoEV