Il consigliere Muzi nominato membro della Delegazione Italiana al CPLRE

1' di lettura 15/09/2016 - La Direzione Nazionale dell’Associazione italiana dei Comuni, delle Province, delle Regioni e delle altre comunità locali (AICCRE), nel corso di una recente riunione svoltasi a Roma, ha nominato il Consigliere comunale sambenedettese Stefano Muzi, quale membro supplente della delegazione italiana nel Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa (CPLRE).

“Tale nomina è stata caldeggiata dal Responsabile Nazionale Enti Locali e Club di Forza Italia, Dott. Marcello Fiori e dalla Responsabile Regione Marche dei Club di Forza Italia, Dott.ssa Claudia Regoli, con la quale collaboro da oltre un anno.

Vorrei esprimere fervida riconoscenza al mio partito per tale prestigioso incarico, che cercherò di onorare con solerzia, già dalla prossima sessione plenaria del Congresso, che si svolgerà a Strasburgo dal 19 al 21 di Ottobre, veicolando presso le Istituzioni Europee le istanze provenienti dal mio territorio d’appartenenza, San Benedetto e la Riviera delle Palme”.

Queste le parole del consigliere Muzi.

Il Congresso rappresenta le 200.000 Regioni e Comuni in Europa e mira alla cooperazione sinergica tra essi, oltre a costituire uno spazio privilegiato di dialogo, su tematiche specifiche come la cultura, la sicurezza urbana, la migrazione, il confronto interculturale ed interreligioso, lo sviluppo sostenibile degli enti, l’istruzione e la lotta contro la tratta di esseri umani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2016 alle 12:44 sul giornale del 16 settembre 2016 - 2977 letture

In questo articolo si parla di attualità, forza italia, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBdI





logoEV
logoEV