SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Popolazione di San Benedetto nel 2014: crescita zero come in tutta Italia

1' di lettura
511

di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it


Qualche settimana fa i dati Istat hanno reso noto la situazione demografica in Italia. La popolazione residente in Italia è sostanzialmente arrivata alla crescita zero: i flussi migratori riescono a malapena a compensare il calo demografico dovuto alla dinamica naturale (nati meno morti). Lo rende noto l'Istat.

Nel 2014 siamo arrivati a 60.795.612 unità, con un aumento di appena 12.944 rispetto all'anno precedente. Il movimento naturale della popolazione ha fatto registrare nel 2014 un saldo negativo di quasi 100 mila unità, che segna un picco mai raggiunto nel nostro Paese dal biennio 1917- 1919 cioè nel primo conflitto mondiale.

Abbiamo voluto analizzare le cifre Istat della nostra città per vedere qual è andamento a livello demografico. In effetti la situazione rispecchia praticamente quella nazionale. Il saldo anche a San Benedetto è negativo: 167 unità in meno tra nati e morti. Le cifre dicono che i bambini nati sono stati 333 e i deceduti residenti 500. La popolazione ha comunque avuto un saldo positivo.

Siamo passati dai 46.962 residenti nel 2013 ai 47.298 del 2014. Un aumento di 336 residenti. Il risultato positivo è dovuto anche al flusso migratorio di 217 persone arrivate in città e iscritte da altri comuni.

Da notare che i nuovi iscritti dall’estero sono solo 177. Quindi come per il resto della penisola neanche i flussi di stranieri compensano più la crescita zero e il calo demografico oramai diffuso in tutto il nostro paese.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-08-2015 alle 14:06 sul giornale del 18 agosto 2015 - 511 letture