Rugby: il Rugby San Benedetto cede il passo a Jesi

Elleffe Baldi Rugby Jesi 2' di lettura 27/04/2015 - Il Rugby Jesi '70, guidato dal capitano Alessandro Cappuccini ed allenato dal tecnico Chris Heald, è tornato a vincere dopo due domeniche sofferte. Si è scontrato ieri sul suolo casalingo contro l'ASD Rugby San Benedetto, avversario sempre ostico per la tenacia e la fisicità delle sue performance con una vittoria netta di 47-19.


Nonostante le ultime due sconfitte minacciassero di abbattere il morale della squadra, i Leoni jesini sono tornati a ruggire con orgoglio e determinazione non abbandonando la speranza di una promozione in serie B, pur dovendo dipendere dai risultati della prima in classifica, il Bologna Rugby 1928 che non sembra voler cedere nemmeno un punto dopo la bella partita di ieri contro il Polisportivo Lupi di Canolo chiusasi a 60-0.

Dopo una decina di minuti di punteggio invariato i nostri passano in vantaggio con una meta trasformata di Antonio Rea.

Raddoppia Daniele Piergiorolami dopo un momentaneo pareggio della squadra ospite. Chiude il primo tempo sul 19-7 la meta di Marco Piccinini che lascia ben sperare il pubblico sull'esito favorevole dell'incontro.


In avvio di secondo tempo, la squadra del San Benedetto accorcia le distanze e pareggia allo scadere del terzo quarto di partita. L'L.F. - Baldi Rugby Jesi '70 è però indomita e marca le sue ultime quattro mete (Giuseppe Grassetti, Luca Feliciani, Giacomo Ramazzotti e Antonio Rea), conquistando definitivamente la vittoria ed i 5 punti per la classifica finale.

La prossima settimana il campionato avrà una giornata di riposo, pertanto l'appuntamento più vicino, il penultimo, è contro l'Imola Rugby ASD su suolo emiliano il 10 maggio, per cui saranno dati puntuali aggiornamenti in diretta sulla fan page di Facebook (Club Rugby Jesi) che conta ormai più di 1.500 iscritti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2015 alle 15:12 sul giornale del 28 aprile 2015 - 432 letture

In questo articolo si parla di jesi, rugby, elleffe baldi rugby jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiEi





logoEV