Omicidio Sarchiè: fissato per luglio il processo

pietro sarchiè 1' di lettura 22/04/2015 - Circa un anno dopo il ritrovamento del cadavere di Pietro Sarchiè, avrà inizio il processo contro i cinque indagati in corte d'assise.

Il pescivendolo sambenedettese era infatti stato ritrovato cadavere il 5 luglio 2014 (leggi l'articolo) e proprio intorno a quella data, un anno dopo, si apriranno le porte della giustizia per Giuseppe e Salvatore Farina, accusati di omicidio ed occultamento di cadavere, e per Santo Seminara, Domenico Torrisi e Maria Ansaldi colpevoli secondo gli inquirenti di favoreggiamento, riciclaggio e ricettazione.

Archiviata per Seminara l'accusa di concorso in omicidio e sequestro di persona. Sull'uomo infatti era stato aperto un nuovo fascicolo dopo le dichiarazioni di Farina che lo accusavano di aver partecipato alla barbara esecuzione (leggi l'articolo).






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2015 alle 12:04 sul giornale del 23 aprile 2015 - 358 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san severino marche, Riccardo Antonelli, articolo, pietro sarchiè, sarchiè, omicidio sarchiè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aipx