'Investimenti 2015', al via il bando della Cammera di Commercio

Camera di Commercio Ascoli Piceno 2' di lettura 21/04/2015 - I progetti di investimento aziendale delle imprese picene, nel 2015, possono essere finanziati: nel quadro delle iniziative istituzionali per promuovere sviluppo e competitività, la Camera di Commercio, presieduta da Gino Sabatini, segnala la possibilità di partecipare al bando “Investimenti 2015”.

Sono ammesse al contributo le domande delle imprese per finanziamenti bancari, finalizzati a sostenere tali progetti, approvati dagli istituti bancari con proprio atto dal 1 gennaio 2015 al 30 ottobre 2015: le finalità compatibili con il sostegno economico camerale sono le “spese per ristrutturazioni edilizie”, gli investimenti per “macchinari e impianti produttivi di nuova fabbricazione relativi all’attività dell’impresa”, per “automezzi strumentali” esclusi quelli acquistati dalle imprese che svolgono attività di autotrasporto conto terzi, per “acquisto, rinnovo e adeguamento completo degli impianti”, “acquisto di mobili, arredi e attrezzature”, “realizzazione di siti e sistemi web aziendali o per l’attivazione di procedure per il commercio elettronico”, “acquisizioni di beni immateriali” e “realizzazione di opere e progetti di risparmio dei consumi energetici”.

Sulla base di finanziamenti bancari di importo minimo pari 5.000,00 euro, saranno concessi contributi dopo l’esito positivo dell’istruttoria.

La domanda per il bando deve pervenire entro il 30 novembre 2015 esclusivamente per via telematica all’ indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio cciaa@ap.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “Bando investimenti 2015”: ogni impresa con sede legale o operativa nella Provincia di Ascoli Piceno potrà presentare una sola domanda di contributo ed è obbligatorio indicare un indirizzo PEC, presso il quale l’impresa elegge il suo domicilio ai fini della procedura e delle relative comunicazioni.

“La Camera di Commercio – ha dichiarato il Presidente Sabatini – utilizza tutti gli strumenti a sua disposizione per dare una “spinta” al territorio e questo bando è un segnale forte che vogliamo mandare alle imprese picene che vogliono investire per costruire un futuro più roseo non solo per la propria attività, ma per far ripartire l’intero territorio”.

Il bando e la relativa modulistica sono disponibili sul sito web istituzionale di questa Camera di Commercio www.ap.camcom.gov.it (percorso: Comunicazione -> Avvisi, Bandi, Gare e Borse di studio).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2015 alle 19:38 sul giornale del 22 aprile 2015 - 398 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Camera di Commercio, camera di commercio di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aioq





logoEV
logoEV