Elezioni regionali, i disabili gravi potranno votare a casa

Elezioni regionali 1' di lettura 21/04/2015 - Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dell’abitazione risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico per portatori di handicap, e gli elettori dipendenti in modo continuativo e vitale da apparecchiature elettromedicali potranno esercitare a domicilio il diritto di voto in occasione delle prossime elezioni regionali del 31 maggio.

Per poter fruire di questa disponibilità, è necessario far pervenire entro l’11 maggio al Comune una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui si dimora.

A questa dichiarazione vanno allegati un certificato medico dell’ASL, non più vecchio di 45 giorni precedenti la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità e una copia della tessera elettorale.

Per ogni ulteriore informazione rivolgersi all’Ufficio elettorale, tel. 0735/794502-543, e-mail elettorale@comunesbt.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2015 alle 16:20 sul giornale del 22 aprile 2015 - 365 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, disabili elezionni regionali Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ainx