Monsampolo del Tronto: via del lavoro, strada provinciale importante ma dissestata e priva di segnaletica orizzontale

1' di lettura 09/04/2015 - Via del Lavoro è una strada molto trafficata. Si trova quasi completamente all’interno del comune di Monteprandone. L’ultima tratto quello che conduce verso l’imbocco e l’uscita del Raccordo Autostradale Ascoli - Mare è all’interno del territorio di Monsampolo del Tronto.

Sono moltissimi i tir che provenienti proprio dalla superstrada si dirigono verso l’ampia zona industriale di Centobuchi dove sono molte le industrie e le attività commerciali che ricevono le merci da tutta Italia, come per esempio nel Centro Logistico Marconi. Inoltre la strada è imboccata da molti automobilisti che la usano per giungere a Centobuchi sia per lavoro, che per evitare la strada Salaria quando devono recarsi verso Centobuchi o oltre.

Quello che risalta subito quando si gira verso questa intersezione è l’assoluta mancanza dei segnaletica orizzontale il dissesto della strada che presenta numerose buche, anche se alcune pezze d’asfalto sono stati stese di recente. Sono diversi gli incidenti che si sono no verificati a causa di entrambe le situazioni. La strada, di proprietà della Provincia, sicuramente non è attualmente adeguata a sopportare il continuo passaggio dei mezzi pesanti e il traffico in generale.

Un intervento per migliorare la viabilità in quel punto sarebbe sicuramente auspicabile e renderebbe meno pericoloso il passaggio delle vetture in quella zona che diventa notevole in alcune ore del mattino.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it







Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2015 alle 18:16 sul giornale del 10 aprile 2015 - 574 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, comune di Monsampolo del Tronto strada provinciale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahQH