Nuove tecnologie: cultura e valorizzazione del territorio all’incontro Piceno Smart Land

1' di lettura 30/03/2015 - Città più efficienti, dinamiche e produttive che siano l’espressione di un territorio fruibile e accessibile senza barriere. Sono questi gli argomenti sostenuti all’incontro Piceno Smart Land domenica 29 Marzo presso l’Hotel Calabresi di San Benedetto del Tonto.

Un territorio “intelligente” e “contemporaneo”che confidi nella valorizzazione dei beni ambientali e culturali e che trovi nelle nuove tecnologie lo strumento per favorire l’innovazione.

L’idea di un “Piceno Smart” al centro del dibattito che ha visto interventi di figure locali e nazionali che operano affinché questo non resti una chimera.
Prestigioso l’intervento di Aldo Grassini, Presidente del Museo Statale Tàttile Omero di Ancona, che ha spiegato come l’osservazione tattile sia diventato il principale canale di conoscenza per i non vedenti.

Un esempio di come le nuove tecnologie possano sopperire non solo alle barriere architettoniche “fisiche”ma restituire e rendere universale quello che dovrebbe essere il patrimonio dell’umanità.

Presenti all’incontro Pietro Colonnella Presidente Associazione Smart Piceno,Fabio Urbinati Assessore Pesca Bilancio Risorse del Mare On. Irene Manzi Segretario Commissione Cultura Camera dei Deputati, On. Flavia Piccoli Nardelli Vicepresidente Commissione Cultura Camera dei Deputati, Paolo Perazzoli Presidente Commissione Cultura regione Marche, Pietro Marcolini Assessore Cultura Regione Marche, Aldo Grassini Presidente Museo Omero, Armando Giampieri Presidente Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Nicola Masini ricercatore dell’Istituto Beni Architettoniche Monumentali


di Valentina Vagnoni
redazione@viveresanbenedetto.it







Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2015 alle 21:47 sul giornale del 31 marzo 2015 - 452 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, Valentina Vagnoni, Piceno Smart San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahsO





logoEV
logoEV