Con la Start e Idealtravel il Piceno e le Marche all'Expo'

3' di lettura 29/03/2015 - “Con la Start il Piceno e le Marche vanno all’Expò”. Questo il messaggio lanciato dal presidente della società di trasporto pubblico del Piceno, Pietro Caserta, in occasione della presentazione della collaborazione con Ideatravel, società ascolana del Gruppo Giocamondo, per un collegamento bisettimanale (ogni venerdì e sabato) con l’Expò di Milano a partire dall’8 maggio.

“E’ la prima iniziativa – ha sottolineato Caserta - che un’azienda di trasporto pubblico, nelle Marche, assume per fornire a tutti i cittadini un collegamento diretto con Milano e consentire di prendere parte all’evento di portata mondiale che si svolgerà a partire dal prossimo mese di maggio. Nonostante si parli spesso di Start per vicende non positive, questo è un segnale importante che conferma come questa azienda sia un grande patrimonio del territorio, che dà lavoro a circa 200 persone e che nel settore del trasporto sa farsi valere”.

“Questa iniziativa – aggiunge il presidente della Start – vuole essere anche un servizio pubblico nel senso di servizio alla comunità, sul piano culturale ed educativo anche per i giovani, tenendo conto di un contenimento dei costi e, comunque, mantenendo una redditività per l’azienda. Ideatravel, che si occupa del settore turismo, ci ha interpellato e si è subito attivata una positiva collaborazione”.

Stefano De Angelis, titolare di Ideatravel e presidente del Gruppo Giocamondo, si dichiara molto soddisfatto della sinergia avviata.

“Questo è un giorno molto importante – spiega De Angelis - e sono orgoglioso del fatto che presentiamo qui un progetto di rilievo insieme alla Start, che è un punto di riferimento sul territorio. L’Expò è una manifestazione unica e irripetibile e sarà difficile che possa esserci un’altra occasione in Italia. Noi, tra l’altro, prima di portare i cittadini marchigiani all’Expò stiamo anche svolgendo un’azione educativa, attraverso il sito marchetoexpo.it, per far capire cosa realmente è l’Expò e quanto può essere importante visitarlo. E’ la possibilità unica di fare il giro del mondo in una giornata”.

Ad illustrare nel dettaglio il servizio che verrà attivato dall’8 maggio – ma che può già essere prenotato sia attraverso il sito marchetoexpo.it che attraverso la Start – sono stati l’ingegner Alfredo Fratalocchi, dell’azienda di trasporto, e il responsabile iniziative per l’Expò di Ideatravel, Davide Mazzocchi.

Le partenze, come detto, sono previste ogni venerdì e sabato e sono previsti sia visite in giornata, con un notevole risparmio rispetto a qualsiasi altro tipo di collegamento, sia con un pernottamento. I pacchetti includono già il biglietto per l’Expò. Ad usufruire del servizio saranno i cittadini di tutta la Regione considerando che i pullman della Start partiranno da Ascoli ma faranno fermate in tutti i caselli, fino a Pesaro, laddove ci saranno prenotazioni. Sono previste, inoltre, particolari promozioni per scuole, associazioni e gruppi organizzati.

“Crediamo che un’azienda moderna che sta sul mercato – ha aggiunto Fratalocchi – debba essere proiettata anche fuori e speriamo che questo sia un punto di partenza per altre iniziative future”.

Infine, il presidente Caserta ha anche anticipato alcune particolari promozioni che riguarderanno gli studenti, con una scontistica particolare sugli abbonamenti scolastici per chi prenderà parte a questa iniziativa legata all’Expò.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2015 alle 19:33 sul giornale del 30 marzo 2015 - 477 letture

In questo articolo si parla di attualità, trasporti, start spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aho5





logoEV
logoEV