Sicurezza sul lavoro: in aumento le imprese irregolari

1' di lettura 10/03/2015 - Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro dei CGIL CISL UIL di Ascoli Piceno comunica che è uscito il Rapporto 2014 del Ministero del Lavoro sull'attività di vigilanza. Il Report evidenzia un 'incremento del 68.4% delle imprese 68,4% che violano le norme sulla sicurezza sul lavoro con una scarsa attenzione alla valutazione dei rischi, alla sorveglianza sanitaria dei lavoratori e alla loro formazione.

Si fa notare che l’incremento del tasso di irregolarità del 68,4%, è aumentato di ben tre punti in più dell’anno precedente. Le violazioni riscontrate sono state complessivamente 26.998, con una flessione del 18,4 rispetto al 2013.

Circa le violazioni del settore edile risultano essere il 37% e connesse a rischio di caduta dall’alto, mentre il 19% si riferisce a rischio elettrico, utilizzo di attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione collettivi e individuali. In diminuzione, invece, le sanzioni comminate con riferimento ai rischi relativi alle operazioni di investimento e seppellimento (pari al 3%).

Vediamo i diversi punti critici nelle aziende.

Il primo è l’insufficiente attenzione dei datori di lavoro riguardo i loro obblighi in materia di sorveglianza sanitaria dei lavoratori, formazione e informazione del personale (ciascuno pari al 12%), seguito dalla carenza nella realizzazione di una completa e articolata valutazione dei rischi aziendali e interferenziali (7% delle violazioni riscontrate).

Infine, rimangono invariate le criticità connesse all’osservanza degli obblighi previsti in capo ai committenti e ai coordinatori negli appalti sia pubblici sia privati (cui è riferito il 10% degli illeciti rilevati).

Dati regionali: importi introitati in euro – anno 2014

Valle d’Aosta 188.429

Piemonte 6.766.250

Lombardia 12.652.687

Veneto 6.811.312

Friuli 1.587.537

Liguria 3.428.825

Emilia R. 7.500.356

Toscana 6.297.535

Umbria 957.526

Marche 2.548.092

Lazio 6.157.668

Abruzzo 3.591.433

Molise 1.528.430

Campania 9.295.538

Basilicata 1.265.951

Puglia 10.790.907

Calabria 3.328.567

Sardegna 2.321.565

Sicilia n.d.

Totale 87.018.608


da Dipartimento Sicurezza Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2015 alle 22:19 sul giornale del 11 marzo 2015 - 465 letture

In questo articolo si parla di attualità, Dipartimento di sicurezza Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agyY





logoEV
logoEV