Festa della donna: una ricerca sulle vie intitolate alle donne a San Benedetto

2' di lettura 07/03/2015 - La toponomastica secondo la Treccani.it è “ lo studio fondamentalmente linguistico dei toponimi o nomi di luogo, sotto l’aspetto dell’origine, della formazione, della distribuzione, del significato ecc.” In un certo senso questi studi possono dire molto sulle origini, le usanze i costumi di un paese o di una città. Abbiamo preso in esame i nomi delle vie e piazze di San Benedetto, in particolare la divisioni tra le vie intestate agli uomini e alle donne.

Nella nostra città secondo le ultime stime disponibili dell’Agenzia del Territorio, su 640 strade, larghi e piazze 313 sono intestate a uomini e solo 35 a donne. Un rapporto di uno a dieci praticamente. Oltre alle figure di sante e martiri spiccano poetesse, scrittrici, letterate e alcune eroine del Risorgimento.

Tra queste naturalmente la gloria locale Bice Piacentini la poetessa di versi in dialetto sambenedettese al quale è intitolata una piazza nel vecchio incasato. Ci sono poi letterate come Sibilla Aleramo, Grazia Deledda e più vicina ai nostri giorni Elsa Morante. A proposito di nomi recenti una via è intestata a Emanuele Setti Carraro la moglie del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa trucidati in un agguato di mafia a Palermo nel 1982. Altra curiosità e Stamira l’eroina medievale di Ancona. Sono poche le città che le hanno dedicato una via come San Benedetto.

Ma se 35 nomi sembrano pochi, che dire di altre città marchigiane? Per esempio, in Ascoli le vie “femminili” sono solo 17. A Fermo il numero è di 12. A Macerata 18, a Pesaro 26 e nel capoluogo , Ancona solo 13.

Quindi nella nostra città, almeno da questo punto di vista, sembra esserci stato una maggiore credito femminile, anche se questi dati sono uno specchio di quella che è la condizione femminile nel nostro paese, ancora lontanissima da una vera parità di diritti ma anche di una reale considerazione delle donne nella vita pratica.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2015 alle 16:22 sul giornale del 09 marzo 2015 - 583 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agoQ





logoEV