Ginnastica artistica: a Milano le ginnaste sambenedettesi trionfano nella seconda tappa di A2

1' di lettura 28/02/2015 - La World Sporting Academy ha vinto la seconda tappa della Serie A2 di ginnastica artistica. Il team di San Benedetto ha dominato la mattinata al Forum di Milano, realizzando il bis dopo la vittoria di Ancona, con complessivi 148.900 punti.

Le ragazze di Jean Carlo Mattoni hanno trionfato nonostante l’infortunio della bravissima Maria Vittorio Cocciolo, caduta alle parallele asimmetriche. La giovanissima, che aveva già brillato alla prima tappa, aveva iniziato ottimamente al volteggio (14.050).

Speriamo non sia nulla di grave, anche perché la Cocciolo era stata convocata per il Gymnix International di settimana prossima, meeting internazionale a Montreal a cui parteciperanno l’Italia juniores (le senior saranno all’American Cup, in diretta streaming esclusiva su Olimpiazzurra).

Per il resto ci hanno pensato le figlie del mister: Jessica Helene 13.250 alla trave, 11.900 alle parallele, 11.600 al corpo libero; per Joelle 12.85 al libero e 13.25 al volteggio. Sono stati proprio il volteggio e la trave a lanciare la WSA, che sui 10cm e alla tavola ha totalizzato i migliori punteggi assoluti di giornata.

Completano la formazione Valentina Giommarini e Laura Lenzini: il quintetto marchigiano è ora seriamente lanciato verso la promozione in Serie A1.

Erano oltre 4000 gli spettatori sugli spalti del Forum di Milano in questa mattinata, che ha visto la squadra della nostra città riportare questo bellissimo risultato.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2015 alle 17:39 sul giornale del 02 marzo 2015 - 684 letture

In questo articolo si parla di sport, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, World Sporting Academy San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/af5H





logoEV
logoEV