La Prefettura di Ascoli lancia il Sistema Informativo Sanzionatorio Amministrativo

1' di lettura 27/11/2014 - Anche la Prefettura di Ascoli Piceno attiverà a breve il SAN.A., il sistema informativo per l'applicazione del sistema sanzionatorio amministrativo.

Lo ha comunicato martedì 25 novembre il Prefetto Graziella Patrizi nel corso della presentazione del progetto, che consentirà alla Prefettura e agli organi accertatori la trasmissione on line dei dati accelerando e razionalizzando il funzionamento dell’intero sistema sanzionatorio amministrativo.

Il Prefetto, dopo aver ringraziato i tecnici ministeriali appositamente giunti in Provincia per illustrare il programma, ha ricordato che l’iniziativa si pone nel solco di una Amministrazione che si rinnova continuamente e che intende soddisfare sempre di più le istanze dei cittadini, assecondando le oramai ineludibili esigenze di dematerializzazione dei procedimenti. Il sistema, infatti, una volta attivato, permetterà anche ai cittadini di consultare tramite sito web dedicato o tramite posta elettronica gli atti procedimentali che li riguardano.

La nuova procedura, ha aggiunto, comporterà non soltanto una accelerazione dei procedimenti sanzionatori amministrativi ma anche una facilitazione per l’Erario ai fini di una più celere riscossione degli introiti di legge.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2014 alle 20:34 sul giornale del 28 novembre 2014 - 440 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acah





logoEV