3BMeteo.com: 'Tornano piogge e temporali, da venerdì forte sciroccata e punte di oltre 23-24°C al Centrosud'

2' di lettura 26/11/2014 - “Sono tornate le piogge a causa di una nuova perturbazione, fortunatamente non molto intensa, che ci terrà compagnia fino a giovedì” - spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

“i fenomeni saranno in genere di debole intensità e distribuiti in modo assai irregolare sul territorio, ma qualche rovescio o temporale più intenso potrà interessare Liguria, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia. Le temperature saranno in calo, ma si manterranno comunque su valori piuttosto miti e sopra le medie del periodo”.

“Da venerdì ci attendiamo un deciso rinforzo dei venti di Scirocco” – prosegue l’esperto – “contestualmente ad un miglioramento al Centrosud. Ancora molte nubi al Nord e qualche pioggia o rovescio soprattutto sul Nordovest: attenzione perché in tal frangente non escludiamo fenomeni ancora una volta intensi tra Liguria e Piemonte. La “sciroccata” proseguirà anche nel weekend a causa di un nuovo profondo vortice di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale che si avvicinerà progressivamente all’Italia.

Sabato avremo delle nubi ancora al Nord e sulle adriatiche, ma con scarse precipitazioni eccetto che tra basso Piemonte e Liguria dove le piogge saranno più frequenti; altrove discreto pur con velature e strati in arrivo da Ovest. Domenica invece il tempo andrà peggiorando con piogge in intensificazione dapprima sulla Valpadana, ma dalla sera anche al Centrosud con rovesci e temporali talora di forte intensità specie su centrali tirreniche e Sardegna.

Le temperature saranno in ulteriore aumento, su valori primaverili al Centrosud dove si potranno superare i 20°C; punte di oltre 22-23°C attese sul Lazio ed al Sud, con Grosseto, Roma, Napoli, Lamezia Terme, Messina e Palermo tra le città più calde”.

“Nella prossima settimana sarà ancora maltempo generalizzato specie tra lunedì e martedì” – conclude Ferrara – “ma questa volta con abbassamento delle temperature per via di aria più fredda in arrivo dalla Russia, che potrebbe coinvolgere soprattutto il Nord. Ancora presto per definire la reale entità e traiettoria di questa prima incursione fredda, seguiranno quindi importanti aggiornamenti”.

Qualche nuvola e cielo parzialmente coperto anche nel Piceno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2014 alle 16:33 sul giornale del 27 novembre 2014 - 621 letture

In questo articolo si parla di attualità, 3bmeteo, comun di san benedetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ab6T





logoEV