3BMeteo.com: ''Ancora 48 ore di alta pressione, da mercoledì tornano le piogge atlantiche'

2' di lettura 24/11/2014 - “L’alta pressione manterrà la quiete meteorologica fino a martedì”– conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che però avverte – “il sole tuttavia non splenderà ovunque anzi avremo persistenza di una certa nuvolosità in particolare tra Liguria e basso Piemonte dove non escludiamo qualche piovasco, ma anche tra bassa Lombardia, basso Veneto, Emilia Romagna, Toscana nord occidentale, Marche e Sardegna''

''Un po’ di variabilità è attesa anche sul basso versante adriatico - continua l'esperto - con qualche pioggia sulla Puglia. Attenzione inoltre alla nebbia, che si farà vedere soprattutto nelle ore più fredde sulla Pianura Padana e sulle vallate tosco-umbre. L e temperature si manterranno sempre su valori miti per il periodo, con punte di oltre 17-18°C al Centro Sud e marcate inversioni termiche in montagna: vale a dire che di notte potrà fare più freddo nei fondovalle che a 2000m di quota''.

“Da mercoledì il tempo tornerà a peggiorare – prosegue il meteorologo – per l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che indebolirà l’anticiclone e riporterà delle piogge sparse da Ovest verso Est, localmente anche a carattere di rovescio o temporale su tirreniche ed Isole Maggiori. Non si tratterà comunque di una ondata di maltempo simile a quelle che hanno pesantemente colpito alcune aree del Paese nei giorni scorsi” – rassicura Ferrara – ma di un normale passaggio piovoso, che in alcune zone a dir la verità potrà risultare anche improduttivo”.

Nel Piceno, da mercoledì, si prevedono cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con qualche piovasco pomeridiano, è previsto 1mm di pioggia. Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 13°C, la minima di 9°C, lo zero termico si attesterà a 2600 m. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio deboli e proverranno da Est-Sudest. Nessuna allerta meteo presente. Nelle zone montuose, al mattino molto nuvoloso o coperto, al pomeriggio coperto con possibili piogge, la sera molto nuvoloso o coperto.

Il freddo? Ancora lontano – “Dopo il clima eccezionalmente mite di inizio settimana le temperature saranno in calo, ma rimarranno ancora spesso sopra le medie del periodo – conclude l’esperto di 3bmeteo.com – siamo dunque lontani anni luce dalle ondate di gelo che stanno colpendo gli Stati Uniti. Il vero freddo sul Mediterraneo non si scorge neppure nel lungo termine; l’Inverno, per ora, dovrà attendere”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2014 alle 19:30 sul giornale del 25 novembre 2014 - 508 letture

In questo articolo si parla di attualità, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ab1A





logoEV