Un volume su Leo Ferrè. Molto il materiale preso dai festival tenuti a San Benedetto

1' di lettura 16/11/2014 - A vent’anni dalla sua scom­parsa avve­nuta il 14 luglio del ’93, il mae­stro viene ora ricor­dato con un volume miscel­la­neo, ric­chis­simo di apporti testuali e docu­men­tari, impre­zio­sito da una coper­tina di Ugo Nespolo. Diretta con­se­guenza del Festi­val Léo Ferré di San Bene­detto del Tronto, ideato e pro­mosso da un infaticabile francesista, Giu­seppe Gen­nari e giunto quest’anno alla sua diciannovesima edi­zione.

La miscel­la­nea di Ferré e gli altri rac­co­glie un duplice ordine di mate­riali. Da un lato ven­gono riprese le testi­mo­nianze degli inter­preti con­ve­nuti negli anni a San Bene­detto per il Festi­val, un elenco fit­tis­simo in cui com­pa­iono non solo, e ovvia­mente, Juliette Gréco ma anche Geor­ges Mou­staki, Isa­belle Aubret, Jean Fer­rat, Vic­to­ria Abril e infine la com­pa­gna di Serge Gain­sbourg, vale a dire Jane Bir­kin.

D’altro lato, ed è que­sta la zona nevral­gica di Ferré e gli altri, il volume adduce una cospi­cua messe di testi tra­dotti in ita­liano pro­se­guendo un lavoro filo­lo­gico, di restauro e ver­sione, avviato anni fa da uno stu­dioso bene­me­rito, Mauro Maca­rio, con due anto­lo­gie inti­to­late Il can­tore dell’immaginario e L’arte della rivolta . Qui non si tratta di una biblio­gra­fia com­pleta ma, piut­to­sto, del recu­pero di alcuni testi rari spe­cie se rife­riti agli esordi di Ferré.

I festival che a San Benedetto, l’ultimo a giugno di quest’anno tenuto al Teatro Concordia e alla Palazzina Azzurra, sono una importante tradizione culturale si dimostrano di grande importanza per gli amanti e gli studiosi di questo eclettico artista che suscita ancora ammirazione in molti fans.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2014 alle 12:55 sul giornale del 17 novembre 2014 - 751 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, festival Leo Ferrè San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abAS





logoEV