Monsampolo del Tronto: metodo nuovo per la raccolta rifiuti mai sperimentato in zona

1' di lettura 13/11/2014 - Partita la nuova raccolta dei rifiuti porta a porta dal 10 novembre, si raccolgono i rifiuti in maniera diversa sia rispetto alle modalità del passato, ma anche in un modo assolutamente inedito per le nostra zone.

A tutti i residenti del paese sono stati forniti dei mastelli di diverso colore. Ognuno per rifiuti differenziati con la raccolta che procederà in giorni diversi secondo il tipo di spazzatura. La spazzatura indifferenziata in un mastello grigio. Plastica e lattine in quello blu. Il vetro verde. Carta e tetrapak giallo.

La novità importante riguarda il codice identificativo di ogni singolo utente che può computare il contenuto del secchio ed usufruire dei premi che l’Amministrazione provvederà tramite sconti sulla TARI.

Sicuramente un incentivo a fare meglio la raccolta differenziata con l’obiettivo di raggiungere la percentuale minima del 65 % come stabilito dalle normativa europee. I cittadini sono stati scrupolosamente esortati a attenersi ai giorni e orari prestabiliti per evitare la mancanza del ritiro dei rifiuti e il rischio di sanzioni.

La prossima settimana la distribuzione dei mastelli si terrà a Stella di Monsampolo per completare la nuova modalità, in tutto il territorio del comune.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2014 alle 20:11 sul giornale del 14 novembre 2014 - 650 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abuq





logoEV