Grottammare: ubriachi dopo la festa aggrediscono un barista filippino

1' di lettura 12/11/2014 - Nella tarda serata di martedì 1 novembre nei pressi di piazza Fazzini un giovane all'uscita del locale gestito dai suoi familiari è stato importunato da un gruppetto di ragazzi. Pestato con calci e pugni, ha riportato fratture, ferite e contusioni e ne avrà per circa un mese.

Una brutta vicenda questa, che ha scosso un pò tutta la comunità di Grottammare che nella giornata di San Martino è invasa letteralmente da turisti e gente proveniente dai paesi limotrofi i per visitare la kermessestorica della fiera di San Martino.

Un'atmosfera di festa e spensieratezza che per tutta la giornata ha invaso le piazze e le vie del lungomare tra i sapori e gli odori dell'autunnno delle caldarroste e del vino cotto.

Un clima goliardico che probabilmente ha coinvolto i giovani colpevoli della violenza, i sei ragazzi ancora non identificati erano infatti sotto effetto di alcolici quando hanno accerchiato e malmenato il povero barista all'uscita del suo locale trasportato poco dopo al 'Madonna del Soccorso' in forte stato confusionale.

Sulla vicenda sta indagando la polizia del commissariato sambenedettese, al momento non ci sono denunce ma le indagini procedono per identificare i responsabili.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2014 alle 14:21 sul giornale del 13 novembre 2014 - 791 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Comune di Grottammare, Alessia Rossi, articolo, polizia san benedetto del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abpE





logoEV