Sport: Giudice Sportivo, Borghetti e Borgese diffidati

1' di lettura 06/11/2014 - Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Giacomo Scicolone, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Aniello Merone, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Marco Tosini e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 4 novembre 2014, ha adottato diversi provvedimenti di seguito elencati.

Decisioni del Giudice Sportivo:
Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Giacomo Scicolone, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Aniello Merone, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Marco Tosini e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 4 novembre 2014, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'
Euro 400,00 SAMBENEDETTESE AR.L. Per avere propri sostenitori in campo avverso fatto uso, per la intera durata del primo tempo e per i primi minuti del secondo, di fischietti con suono simile a quello detenuto dall'Arbitro all'evidente fine di determinare confusione nell'andamento della gara.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BORGHETTI PIERLUIGI (SAMBENEDETTESE)
BORGESE ALESSANDRO (SAMBENEDETTESE).


da Ufficio Stampa S.S.D. Sambenedettese A.r.l.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2014 alle 18:02 sul giornale del 07 novembre 2014 - 600 letture

In questo articolo si parla di sport, Comune di San Benedetto del Tronto, Sport Sambenedettese, calcio San Benedetto del Tronto, Associazione Noi Samb S.S.D. Sambenedettese A.r.l.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aa9H





logoEV