3BMeteo.com: 'Nella morsa del maltempo almeno fino a venerdì, rischio fenomeni violenti'

2' di lettura 05/11/2014 - “Sono ore di intenso maltempo su diverse aree d’Italia, a causa dell’arrivo della perturbazione atlantica dalla Francia” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara - “al momento il grosso delle piogge ha interessato Nord e regioni centrali tirreniche, ma anche Sicilia ionica e bassa Calabria con diverse criticità.

Alluvione a Massa dove in poche ore sono caduti oltre 200mm di pioggia; situazione critica anche sulla Sicilia ionica, colpita da reiterati forti temporali con oltre 120mm sul catanese. Piove molto forte anche su diverse aree del Nord, con picchi superiori ai 150-200mm su Alpi, Prealpi, alto Piemonte e Liguria; a rischio esondazione il Lago Maggiore, mentre il livello del Po è cresciuto di 2 metri”.

“Nelle prossime ore il grosso del maltempo si concentrerà su Nordest e centrali tirreniche, ma anche sull’area jonica” – avverte l’esperto – “con allerta meteo per piogge particolarmente abbondanti sul Triveneto (specie Trentino, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia) e per forti temporali o nubifragi su Toscana, Lazio, alta Campania, Sicilia e Calabria jonica. Saranno possibili dunque nuove criticità con locali allagamenti o dissesti idrogeologici”.

“Tra giovedì e venerdì piogge e temporali coinvolgeranno in modo più diretto tutto il Sud” – prosegue Ferrara – “a causa della formazione di un vortice ciclonico tra basso Tirreno e Sicilia; saranno così due giornate di maltempo anche severo, con rischio ancora una volta di nubifragi in particolare su Sicilia, Calabria jonica, Metaponto e Salento. Il tutto verrà accompagnato da forti venti di Scirocco, con raffiche anche superiori agli 80km/h, mareggiate sulle coste esposte e difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori. Altre piogge e rovesci interesseranno anche il Centronord, ma in genere meno intense salvo che sul Lazio, dove si potranno avere ancora forti fenomeni”.

Coperto e rovesci anche in tutto il Piceno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2014 alle 23:04 sul giornale del 06 novembre 2014 - 444 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ascoli piceno, Comune di San Benedetto del Tronto, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aa7c





logoEV