Rugby: Italia - Samoa, Garcia e Biagi lavorano a parte in vista del match di sabato al Del Duca

2' di lettura 03/11/2014 - La Nazionale Italiana Rugby ha trovato ad attenderla a San Benedetto un clima più che primaverile, con un cielo terso che ha fatto da cornice ai primi due allenamenti mattutini sul campo di Parisse e compagni.

Dei trenta Azzurri convocati dal CT Jacques Brunel per la sfida di sabato al “Del Duca” di Ascoli contro Samoa, primo dei Cariparma Test Match 2014 (biglietti su www.ticketone.it, info ticket.federugby.it) solo il seconda linea George Biagi ed il centro Gonzalo Garcia hanno svolto lavoro differenziato, con Biagi tornato a correre dopo l’infortunio alla caviglia destra riportato in Challenge Cup a Brive e Garcia impegnato in palestra con lo staff medico.

Nel pomeriggio, agli ordini del preparatore Giovanni Sanguin, è in programma una seduta di palestra per tutti i convocati.

Da San Benedetto parte una stagione impegnativa, che ci porterà sino alla Rugby World Cup del prossimo settembre in Inghilterra. Conosciamo bene le difficoltà che abbiamo incontrato nell’ultimo anno, con una sola vittoria conquistato contro Fiji, e siamo tutti consapevoli che da qui, dalla gara di Samoa di sabato prossimo, dobbiamo ritrovare quella qualità e quell’efficacia che abbiamo dimostrato di possedere poco più di un anno fa. Tutti noi riponiamo grande fiducia in questo gruppo, in estate contro Samoa abbiamo vissuto una delle peggiori giornate degli ultimi anni e questo deve essere un ulteriore stimolo: riscattare la sconfitta di Apia per riprendere il percorso intrapreso nel 2013 e parzialmente interrotto nella scorsa stagione“ .

Per quanto riguarda Biagi e Garcia – ha detto Troiani – siamo cautamente ottimisti circa un loro recupero già per la gara con Samoa, ma la finestra internazionale è lunga e non vogliamo forzare i tempi”.

Il programma di martedì prevede, per gli Azzurri, una giornata speculare a quella di lunedì con doppia seduta sul campo, riunioni video e palestra pomeridiana mentre mercoledì Parisse&C. osserveranno un giorno di riposo e recupero: una rappresentanza guidata dal CT Brunel e dal Manager Troiani parteciperà all’inaugurazione del nuovo stadio del Rugby di San Benedetto del Tronto insieme al Sindaco Giovanni Gaspari.






Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2014 alle 16:08 sul giornale del 04 novembre 2014 - 566 letture

In questo articolo si parla di rugby, Fir, federazione italiana rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaXa





logoEV