Decreto 'Sblocca Italia': la posizione di M5S sull'amministrazione Gaspari

1' di lettura 03/11/2014 - La mozione sul decreto 133, cosiddetto “Sblocca Italia”, discussa martedì 28 ottobre in consiglio comunale a San Benedetto del Tronto a quanto pare ha dato qualche brivido alla maggioranza per via del doppio “pareggio”.

In base al regolamento, questo risultato porterà nuovamente la mozione ad essere ridiscussa al prossimo consiglio comunale; peccato, però, che il 12 novembre è il giorno in cui scade il termine dell’approvazione in Parlamento, ma ahinoi sarà difficile che nella nostra città si svolgerà un Consiglio comunale prima di quella data.

È sufficiente racchiudere il significato di questa mozione con il brivido provato dalla maggioranza o dall’inusuale doppio pareggio (che ha suscitato un po’ d’ilarità in sala)?

Alla luce di questa votazione il MoVimento 5 Stelle si chiede come questa Amministrazione possa ritenersi contraria all’impianto di stoccaggio del gas quando attraverso questo decreto saranno scavalcati, quindi depauperati dei loro poteri, anche tutti gli Enti locali (sindaci compresi) preposti al governo e salvaguardia del territorio?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2014 alle 18:46 sul giornale del 04 novembre 2014 - 482 letture

In questo articolo si parla di politica, Comune di San Benedetto del Tronto, movimento cinque stelle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaYd





logoEV