Incrocio di Viale De Gasperi e via Asiago, un problema che divide

1' di lettura 31/10/2014 - Una problema della viabilità cittadina che oscilla tra sicurezza, quindi interesse pubblico e interesse privato, tra posizioni diverse che si alternano per la chiusura di un incrocio che comunque sia, risulta essere al quarto posto per incidenti a San Benedetto.

Risolvere prima gli altri seguendo l'ordine? Dare un certo preavviso delle soluzioni almeno ai residenti? La soluzione della chiusura è una sperimentazione quindi un provvedimento temporaneo o si è deciso qualcosa?

E le 1300 firme raccolte contro la chiusura hanno un valore, rappresentano una 'voce' chiara abbastanza evidente di una parte del popolo?

Dell 'incrocio di via Asiago si è discusso anche nell' ultimo consiglio di martedì 28 ottobre,e la priorità per l'amministrazione, ovviamente è la sicurezza e Gaspari ha esortato ad una soluzione futura da pianificare con il quartiere.

Abbiamo intervistato insieme a TM Notizie canale 119 Andrea Marcelli, storico edicolante di Viale De Gasperi, uno dei promotori della raccolta firme fra i commercianti e i residenti della zona.

di seguito la videointervista condotta dalla giornalista Lucia Mosca.








Questa è un'intervista pubblicata il 31-10-2014 alle 16:32 sul giornale del 03 novembre 2014 - 593 letture

In questo articolo si parla di cronaca, intervista, via asiago san benedetto, Alessia Rossi, comune di San Bendetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaRr





logoEV