Grottammare è 'App' su smartphone e tablet

3' di lettura 31/10/2014 - Grottammare nel palmo di una mano, grazie all’ App per smartphone e tablet appositamente dedicata alla città. “Grottammare” rappresenta il primo sistema di comunicazione e, allo stesso tempo, vetrina cittadina su piattaforma mobile.

L’applicazione è stata presentata questa mattina (venerdì 31 ottobre) in municipio, come appuntamento di apertura del Mese della Partecipazione 2014, un programma di incontri che unisce le tradizionali assemblee di quartiere (a partire da lunedì 3 novembre) a eventi di approfondimento declinati, per l’edizione di quest’anno, al tema “Nuove tecnologie, nuove generazioni”.

Tecnicamente, l’APP Grottammare è una applicazione per smartphone (valida su sistemi operativi Android e iOS, dove sarà disponibile non appena approvata dagli organismi dell’Apple Store) realizzata su progetto della ditta Topnet, in collaborazione con la AlfaCommunication, e il coordinamento del servizio CED.

E’ stata creata per adempiere a due funzioni principali: documentativa, grazie a una ricco contenitore, suddiviso in informazioni sulla città (cenni storici, eventi, fontanelle, monumenti, musei, teatri, raccolta differenziata e servizi utili); prossimi eventi (arte, feste, fiere, musica, spettacoli teatrali, varie); mangiare e bere (bar, birrerie, circoli e associazioni, gelaterie, negozi, osterie, pasticcerie, pizzerie, prodotti alimentari, pub, ristoranti, stabilimenti balneari); dove dormire (affittacamere, agriturismi, appartamenti per vacanze, B&B, campeggi, hotel, ostelli, pensioni, residence); partecipazione (assemblee di quartiere, consiglio online, mese della partecipazione).

Informativa, grazie a un sistema di messaggistica: l'utente che installa l'app potrà ricevere in tempo reale e senza nessun costo, né per sé né per l'Amministrazione, utili messaggi inerenti una delle cinque categorie a cui può decidere di iscriversi: a scadenze, bandi e avvisi; manutenzioni e viabilità, fiere e mercati; eventi, spettacoli e cultura; scuola, sociale e giovani.

Una sesta categoria, alla quale si è automaticamente iscritti, invierà agli utenti messaggi di emergenza (ad es. allerta meteo o situazioni di rischio di vario genere).

L'App, quindi, può contare su una doppia valenza: una turistica al servizio del viaggiatore, che può facilmente reperire ogni genere di informazione su dove andare e cosa fare, e una di scambio di informazioni con i cittadini che possono avere un canale di ricezione informazioni, diretto e in tempo reale, con l'Amministrazione.

Il progetto è partito lo scorso luglio per concretizzare l’ulteriore tappa del programma di innovazione tecnologica avviato nel 2013, con la disponibilità del wi-fi pubblico nelle principali piazze cittadine (giugno 2013) e nell’intero stabile della Biblioteca comunale “Rivosecchi” (settembre 2013), come previsto nella delibera di giunta 131 /2013. Documento che recepiva e dava indirizzi per la conclusione di un primo progetto di innovazione tecnologica, avviato dalla precedente amministrazione (DG novembre 2010), relativamente all’utilizzo del sistema VOIP (Voice over IP -Voce tramite protocollo Internet) per le utenze telefoniche a carico del Comune. Sistema che ha permesso all’amministrazione comunale di investire il risparmio ottenuto (circa il 30% sul sistema tradizionale) in aggiornamenti e disponibilità di nuove tecnologie.

Il Mese della partecipazione proseguirà lunedì 3 novembre, da un’abitazione privata in via Montesecco, con la prima delle 7 assemblee nei quartieri in programma fino al 27 novembre. Per quanto riguarda gli incontri di approfondimento , “Costruire una città intelligente” sarà il titolo del primo appuntamento. Al Teatro dell’Arancio, interverrà Michele Vianello, direttore generale del Parco scientifico tecnologico di Venezia.

Per scaricare il programma del Mese della Partecipazione: http://www.comune.grottammare.ap.it/documents/mese_partecipazione_2014_traced.pdf


da Comune di Grottammare
www.comune.grottammare.ap.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2014 alle 17:05 sul giornale del 03 novembre 2014 - 446 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Grottammare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaRF





logoEV