Monsampolo del Tronto: catturata donna autrice di due tentati furti a Spinetoli

carabinieri 1' di lettura 06/10/2014 - E' stata arrestata nella mattinata di lunedì 6 ottobre la donna che tra sabato e domenica si era resa protagonista di due tentati furti al limite dell'incredibile nella zona di Spinetoli.

Nella prima, la donna, 44 anni ed originaria di Ancona, è entrata in casa di un'anziana armata di una pistola giocattolo. La signora, costretta su una sedia a rotelle, non si è fatta intimorire ed è riuscita a scacciarla, inseguendola per casa fino a farla uscire.

Nel secondo tentativo, la 44enne ha imbracciato un'ascia ed ha fatto irruzione in una casa dove si stava svolgendo una cena di famiglia. Anche in questo caso la donna è stata costretta alla fuga dagli abitanti.

Nonostante avesse il volto parzialmente coperto da un foulard, la ladra è stata riconosciuta e nella mattinata di lunedì è stata catturata a Monsampolo del Tronto dai carabinieri del Nucleo Operativo.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2014 alle 14:22 sul giornale del 07 ottobre 2014 - 506 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, furto, Spinetoli, gabriele ferretti, articolo, donna armata d'ascia, anziana in carrozzina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0Fl





logoEV