Grottammare: sorpresi a rubare arnesi da scasso, uno era latitante

1' di lettura 12/09/2014 - I carabinieri di San Benedetto hanno fermato nella giornata di venerdì 12 settembre due romeni al 'Brico' mentre trafugavano vari attrezzi utili per forzare porte e finestre negli appartamenti. Condotti in caserma, uno di loro è risultato latitante.

Uno dei due, un romeno di 29 anni, era ricercato per aver aggredito un sovrintendente della Polizia Municipale di Vicenza che lo aveva identificato come “protettore” di due lucciole che operavano all’interno di un residence della cittadina.

Il latitante è stato immediatamente condotto in carcere mentre l'altro, è invece stato accompagnato nella cella di sicurezza della caserma dei carabinieri di San Benedetto e, in giornata, sarà processato per direttissima all’interno del Tribunale di Fermo.






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2014 alle 19:54 sul giornale del 13 settembre 2014 - 615 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9FF





logoEV