SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > CRONACA
articolo

Fiaccolata per Sarchiè: la figlia attacca il vescovo Bresciani per la sua assenza

1' di lettura
872

di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it


“Non capisco perché il vescovo non ha partecipato a questa commemorazione, non ha voluto darci una mano e non ha contribuito a darci un appoggio al nostro dolore.”

E’stata Jennifer Sarchiè ad esprimersi cosi sabato 30 agosto al termine della fiaccolata in ricordo del padre Pietro, che ha visto la partecipazione di 400 persone e la presenza del sindaco Giovanni Gaspari.

Alcune striscioni esposti alla fiaccolata parlavano di “Ergastolo per gli assassini” e “Giustizia”. La famiglia Sarchiè ha ringraziato tutti i partecipanti., unico rammarico appunto, l’assenza al corteo del vescovo di San Benedetto Bresciani.



Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2014 alle 16:25 sul giornale del 02 settembre 2014 - 872 letture