Erosione costiera: sparito un pezzo di spiaggia, ombrelloni a un metro dalla riva

2' di lettura 27/06/2014 - Brutta sorpresa quest’anno per i bagnanti, sia turisti che residenti di San Benedetto e Grottammare che hanno iniziato le vacanze o cercato un po’ di relax in spiaggia. Infatti , una parte di spiaggia è scomparsa, “mangiata” dal mare. Rispetto allo scorso anno circa un 30% di sabbia è ora acqua o sabbia bagnata, costringendo chi va in spiaggia a prendere il sole a indietreggiare verso ovest, cioè in direzione degli chalet.

Se per chi frequenta le spiagge libere questo significa piazzare ombrellone, sdraio e asciugamani alcuni metri indietro rispetto alle estati passate, per chi noleggia l’ombrellone e la sdraio degli stabilimenti balneari e si piazza in prima fila, la situazione si complica .

Gli ombrelloni della prima fila si sono ritrovati a un metro dalla battigia e praticamente chi li occupa non ha la possibilità di estendere il raggio d’azione o movimento , come avviene per esempio per chi ha bambini piccoli o si muove qualche metro oltre la postazione assegnata.

Anche la classica camminata lungo il litorale su la sabbia bagnata si è trasformata in un passeggiata in mezzo all’acqua, visto che dove sono piazzati gli ombrelloni non c’è proprio lo spazio per transitare.

Il regolamento balneare, a questo punto prevede che gli ombrelloni e gli altri accessori siano piantati a cinque metri dalla riva, pena una sanzione pecuniaria alle concessioni che trasgrediscono.

Per alcuni titolari di concessioni e altri addetti ai lavori erano decenni che non si verificava una cosa del genere, cioè che delle maree avanzassero così tanto lasciando praticamente sorpresi e impotenti tutti quelli che si occupano della spiaggia per fini commerciali o per conto delle autorità cittadine.

Resta da vedere ora cosa avverrà durante il corso della stagione e se i fattori climatici influiranno in bene o in male su questo aspetto.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it







Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2014 alle 16:18 sul giornale del 28 giugno 2014 - 980 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6uU