Annullato il concorso per vigili urbani estivi

polizia municipale 1' di lettura 22/06/2014 - Il ricorso di una candidata è stato accolto dal TAR perchè il concorso della Polizia Municipale non era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e quindi risulta irregolare e annullabile. Il comune ora si appellerà al Consiglio di Stato mentre i 12 assunti sono già in regolare servizio.

Non mancano mai le polemiche sui concorsi pubblici, e questa volta si vuol far chiarezza sulla vicenda che a dir poco appare paradossale.

Il concorso per reclutare personale nel periodo estivo non è nuovo, infatti ogni anno il comune assume per i tre mesi estivi degli agenti per rafforzare il servizio di vigilanza nelle strade, lungo la spiaggia e nei controlli notturni per rispondere ad una domanda raddoppiata nella stagione.

Le procedure formali sono conosciute e gli obblighi legislativi anche, quindi perchè il concorso non è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale?

Una candidata al concorso ha voluto far presente questa mancanza e ha fatto ricorso al tribunala amministrativo regionale, ottenendo l' annullamento del bando di concorso.

Nel frattempo gli agenti assunti lavorano e il Consiglio di Stato, una volta interpellato, dovrà chiarire la situazione.






Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2014 alle 12:01 sul giornale del 23 giugno 2014 - 2535 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6dF





logoEV
logoEV