Grottammare: successo per il meeting sulla comunicazione cattolica cartacea e on line

2' di lettura 18/06/2014 - Si è tenuto dal 12 al 14 giugno alla sala Kursaal 'Pellegrini nel Cyberspazio'. L'evento è stato organizzato dal giornale della Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto “L’Ancora”, in collaborazione con la FISC (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), con il SIR (Servizio Informazione Religiosa), con l'agenzia di informazione religiosa Zenit e con l'Ordine dei Giornalisti delle Marche.

Alla manifestazione hanno preso parte più di 100 giornalisti (provenienti da 12 regioni) che hanno riflettuto sul futuro dell'informazione cattolica, ascoltando le relazioni degli illustri relatori, partecipando alle varie attività proposte e confrontandosi fra di loro.

Numerosi gli interventi tenuti durante la tre giorni.

Nel pomeriggio di giovedì, dopo il benvenuto degli organizzatori, i saluti del Vescovo diocesano Mons. Carlo Bresciani e del Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini, hanno preso la parola Alexey Komov, Presidente del Congresso Mondiale delle Famiglie che si terrà a Mosca e ambasciatore presso le Nazioni Unite e Dario Gattafoni, Presidente dell'Ordine dei Giornalisti delle Marche.

Nella giornata di venerdì è stata la volta di Antonio Gaspari, direttore dell'agenzia di informazione religiosa Zenit e di Daniele Bellasio, capo redattore de "Il Sole 24 ore".
Nel pomeriggio di venerdì si sono svolti i vari workshop dove i convegnisti hanno avuto la possibilità di confrontarsi su come muoversi operativamente in redazione.

Hanno coordinato i lavori Pier Paolo Flammini, giornalista di Rivieraoggi.it; don Dino Cecconi, responsabile dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Marchigiana; Junno Arocho direttore di tutte le attività social di Zenit; Luciano Zanardini, giornalista de “La Voce del Popolo” di Brescia; Enrica Papetti, direttore U.C.S. diocesano e di “Fano Diocesi Tv”.

Infine, sabato mattina sono intervenuti Marco Tarquinio, Direttore di Avvenire; Antonio Sciortino, Direttore di Famiglia Cristiana; Vincenzo Corrado, Capo Redattore del SIR e Francesco Zanotti, Presidente della Fisc.

I relatori e i convegnisti si sono trovati d'accordo nella volontà di portare avanti l'informazione cattolica integrando nuove tecnologie e mezzi tradizionali con la cultura che li appartiene come “sale della terra e luce nel mondo”.

La manifestazione si è svolta in un clima di collaborazione e si è avvertita la voglia di fare squadra fra realtà anche molto diverse fra loro.
Visto l'entusiasmo e la richiesta dei partecipanti, con buona probabilità ci si incontrerà di nuovo a Grottammare per la seconda edizione del Meeting.

Hanno collaborato per la buona riuscita del Meeting l’intera città di Grottammare, gli sponsor e varie realtà economiche, produttive e culturali: l’editrice Shalom, l'agenzia di viaggi Go Asia, gli alberghi Eurotel e Perla Preziosa, i commercianti del Paese Alto di Grottammare, il Lido degli aranci, la Confesercenti, la Cantina dei Colli Ripani, l'Associazione 43 Parallelo, il Garofano, il panificio Ciarrocchi, il B&B Valle dell’Eden, Riviera Gomme, Canalibus, Calzaturificio Toma.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2014 alle 11:19 sul giornale del 19 giugno 2014 - 675 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di Grottammare, L' Ancora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/52T