Assolto il sanbenedettese acccusato di omicidio colposo

Giudice, tribunale, giustizia 1' di lettura 17/06/2014 - Si è celebrato martedì 17 giugno il rito abbreviato che ha visto imputato il 23 enne M. I., assistito dall’avvocato Alessandro Angelozzi, nei confronti del quale erano stati ipotizzati due reati: cessione di due dosi di eroina e omicidio colposo per la morte per overdose di uno dei due 'amici' con i quali l'imputato era stato fermato.

ll pubblico ministero, Cinzia Piccioni, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto una condanna a 3 anni.

Il giudice, invece, lo ha assolto perchè il il reato di omicidio colposo non sussiste, ma lo ha condannato ad un anno di reclusione per la cessione delle due dosi di eroina.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2014 alle 19:00 sul giornale del 18 giugno 2014 - 648 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5ZI