Fiamme nel quartiere San Pio X, distrutti una baracca e un palmeto

vigili del Fuoco 1' di lettura 01/06/2014 - Sabato 31 maggio, nel tardo pomeriggio un incendio di discrete dimensioni ha colpito la zona antistante la scuola, vicino alla chiesa dove da qualche tempo una famiglia di origini bulgare aveva deciso di occupare l'area abusivamente. Quattro persone di cui ora si sono perse le tracce.

Il rogo ha distrutto una baracca e carbonizzato diverse palme, oltre alla caduta di un pino. Le cause sono al vaglio degli inquirenti, i Vigili del fuoco e forze dell'ordine allertati dai residenti sono arrivati prontamente e hanno fatto i rilievi di rito.

Da diverso tempo l'occupazione abusiva era stata segnalata anche per il degrado e le condizion poco igieniche conseguenti al 'bivacco' dei bulgari, una delleipotesi al vaglio è che l'incendio potrebbe essere stato provocato da qualche fiamma lasciata accesa all'interno dell'occupazione.






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2014 alle 22:07 sul giornale del 03 giugno 2014 - 641 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/40f