Turisti da Steyr in visita a San Benedetto

Gaspari 1' di lettura 16/04/2014 - Il sindaco Gaspari e l’ex sindaco Forstenlechner rinsaldano il patto d’amicizia tre le due Municipalità.

Mentre in queste ore i 90 studenti degli Istituti superiori cittadini stanno rientrando dal viaggio d’istruzione che li ha portati in Austria a visitare il campo di concentramento di Mauthausen e a rinnovare il gemellaggio con la città di Steyr, questa mattina, mercoledì 16 aprile, il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto in Municipio una comitiva di 25 turisti provenienti proprio da Steyr.

A capo del gruppo David Forstenlechner, ex sindaco della cittadina austriaca gemellata con San Benedetto fin dal 1995. Nel suo saluto Gaspari, ha ricordato i tanti momenti in cui il patto di amicizia è stato rinnovato tra le due Municipalità, in particolare durante gli anni dell’incarico amministrativo di Forstenlechner che molto si adoperò per promuovere e mantenere vivo questo gemellaggio.

L’ex Sindaco ha poi ricordato un momento difficile per la cittadina austriaca, quando Steyr fu devastata da un’eccezionale ondata di maltempo che arrecò non pochi danni, e ha voluto rinnovare il suo ringraziamento alla Città di San Benedetto per l’aiuto che fornì agli amici austriaci.

La visita nel Piceno della delegazione di Steyr comprende anche escursioni nelle città di Offida e Ripatransone.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2014 alle 14:56 sul giornale del 17 aprile 2014 - 535 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2F9





logoEV