Arrestato il secondo detenuto evaso dal carcere di Rebibbia di Roma, era in ospedale

Giampiero Cattini e Sergio Di Palo 1' di lettura 19/02/2014 - Gli uomini della Squadra Mobile di Roma, incaricati delle ricerche dei due detenuti evasi la scorsa settimana dal carcere di Rebibbia, martedì hanno rintracciato ed arrestato Sergio Di Palo.

L'uomo, che era evaso dal carcere di Rebibbia insieme al detenuto Giampiero Cattini, arrestato qualche giorno fa a casa dei familiari a Roma, invece è stato rintracciato nelle Marche.

Precisamente Di Palo è stato arrestato a San Benedetto, in provincia di Ascoli Piceno, dove era ricoverato all'ospedale Madonna del Soccorso sotto falsa identità. Infatti ai medici che lo avevano in cura per una frattura al ginocchio, procuratasi durante la fuga, aveva fornito una carta di identità con la sua foto ma riportante un nome falso.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 00:34 sul giornale del 19 febbraio 2014 - 4700 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, roma, san benedetto, Sudani Alice Scarpini, giampiero cattini, sergio di palo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YIm





logoEV