Rifiuti in strada, più di una multa al giorno

Rifiuti 1' di lettura 09/01/2014 - La Polizia Municipale prosegue l’opera di repressione delle violazioni in materia di corretto conferimento dei rifiuti da parte di coloro che non intendono rispettare giorni, orari e modalità previsti per il servizio di ritiro “porta a porta”.

I due agenti adibiti specificatamente a questo compito hanno elevato, nel periodo che va dal 7 novembre al 31 dicembre scorso, 59 sanzioni. In particolare, 28 sanzioni hanno riguardato esercizi commerciali e 31 utenti privati. La sanzione è di 25 euro, ma in alcuni casi è salita a 100 euro, nel caso ad esempio in cui i trasgressori sono stati sorpresi a gettare materiale diverso nei bidoni marroni destinati all’umido.

“L’azione della Polizia Municipale è già ripresa anche in questo 2014 – dice l’assessore all’ambiente Paolo Canducci – e periodicamente renderemo noti i risultati di questa attività che, lo ricordo, fa seguito ad una lunga, ripetuta e capillare azione di informazione e sensibilizzazione. E’ un impegno che assumiamo nel rispetto di quanti, e sono la stragrande maggioranza, fanno correttamente la differenziata”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2014 alle 18:14 sul giornale del 10 gennaio 2014 - 910 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WS9