Autocarrozzieri Confartigianato, D'Angelo convoca una riunione per giovedì 9 gennaio

1' di lettura 08/01/2014 - Nuovo assalto delle assicurazioni alle autocarrozzerie con il DL del governo chiamato “Destinazione Italia”. Per discuterne insieme ed organizzare la mobilitazione necessaria, il presidente degli autocarrozzieri della Confartigianato Ascoli Piceno e Fermo, Giovanni D’Angelo ha convocato una riunione della categoria per giovedì 9 gennaio dalle ore 21.15 a San Benedetto del Tronto, via Bezzecca, 30 (zona Stazione).

La Confartigianato con le altre organizzazioni datoriali sta approntando una serie di misure volte a mobilitare l’intero comparto poiché quella che potrebbe sembrare una soluzione razionale ai problemi, in realtà sfiora profili costituzionali di legittimità nel non garantire la concorrenza sul mercato tra compagnie assicurative, scelta dell’assicurato del proprio carrozziere di fiducia, garanzia di riparazione con pezzi sostitutivi originali di fabbrica, insomma con a rischio la sicurezza dei mezzi riparati direttamente dalle assicurazioni presso centri loro fiduciari, costretti ad operare al minor prezzo ed a tariffe che non coprono il lavoro effettivo.

L’appuntamento, quindi per tutti è per giovedì 9 gennaio dalle ore 21.15 a San Benedetto del Tronto, via Bezzecca, 30 (zona Stazione). Info ai numeri 0736.336402, 0735.81195 e su www.confartigianato.apfm.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2014 alle 16:13 sul giornale del 09 gennaio 2014 - 834 letture

In questo articolo si parla di lavoro, confartigianato, san benedetto del tronto, fermo, ascoli piceno, riunione, Confartigianato Ascoli e Fermo, giovanni d'angelo, autocarrozzieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WPl





logoEV