M5S: ''Sindaco, è vera la sua affermazione?''

2' di lettura 07/11/2013 - È nostra intenzione riproporre la domanda che ponemmo al Sindaco durante l’ultimo Consiglio Comunale del 30 ottobre 2013.

Il Sindaco, intervenendo sull’ultimo punto all’ordine del giorno riguardante la mozione presentata dal Consigliere Pezzuoli avente per oggetto: “Riqualificazione dell'area Stadio F.lli Ballarin di San Benedetto del Tronto”, ha fatto delle dichiarazioni che hanno provocato la reazione di alcuni appartenenti al Comitato “Salviamo il Ballarin”, promotori della mozione in questione. I membri del Comitato hanno respinto in modo perentorio la seguente affermazione del Sindaco: “ ... io potrei dire altre cose, potrei dire, per esempio, che era stato fatto un invito esplicito all'associazione che oggi ha presentato il progetto e che il Consigliere Pezzuoli ha letto, di partecipare ad incontri nei tre ISC per poter valutare insieme questo progetto ambientale e di affrontare un percorso formativo con i bambini.

Il Comitato si è sottratto” Secondo i membri del Comitato presenti in sala, ciò non corrispondeva a verità. La diatriba si è protratta con ulteriori affermazioni del Sindaco, a cui sono seguite “sonore” smentite da parte di alcuni componenti del Comitato presenti in sala, e si è poi conclusa con l’allontanamento di uno dei membri dello stesso. Per questo il Movimento Cinque Stelle di San Benedetto del Tronto oggi intende riproporre nuovamente la domanda che il portavoce/consigliere, Riego Gambini, ha poi rivolto al sindaco Giovanni Gaspari in quell’occasione e lo fa le sue stesse identiche parole: “ ... Lei (rivolto al Sindaco) non è l'unico ad avere avuto il consenso per poter parlare, quindi anch’io le chiedo se ciò che ha detto quel cittadino è vero o no.

Lui (riferendosi al cittadino membro del Comitato) non può parlare (dato che nessun cittadino può intervenire nei dibattiti dei Consigli Comunali) ma glielo chiedo io: il cittadino ha detto che ciò che lei stava dicendo non è vero e quindi io le chiedo una risposta in merito a ciò che è stato affermato ... è questo il dar voce, io sono un porta voce e porto la voce dei cittadini ...” Quindi, signor Sindaco: corrisponde a verità ciò che quel cittadino ha con forza e veemenza affermato? Il Comitato si è sottratto al confronto da lei proposto o è stato Lei a sottrarsi ad un vero e leale confronto con i componenti del Comitato cittadino “Salviamo il Ballarin”? Il Movimento Cinque Stelle e i cittadini che non “possono parlare” attendono una Sua risposta!






Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2013 alle 17:27 sul giornale del 08 novembre 2013 - 685 letture

In questo articolo si parla di politica, san benedetto del tronto, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/T97





logoEV