Monteprandone: arriva il Wifi nelle aule scolastiche

wi-fi 2' di lettura 16/10/2013 - Con la delibera di giunta 165 del 5 settembre scorso, l'amministrazione comunale di Monteprandone ha stanziato 4000 euro per la realizzazione di un impianto di connessione internet tramite wifi a servizio degli istituti scolastici comunali.

L'infrastruttura è stata realizzata alla vigilia dell'inizio dell'anno scolastico e in questi giorni viene conclusa la messa a punto del sistema di password personali, che garantisce la monitorabilità e tracciabilità nell'uso del sistema di connettività wifi. Con il wifi, sarà molto più efficiente l'uso che gli insegnanti fanno dei registri elettronici adottati in base alle nuove normative. Inoltre, è possibile collegare ad Internet alcune delle Lim (lavagne interattive multimediali) utilizzate nella didattica.

L'Istituto Comprensivo di Monteprandone ha 1258 iscritti, distribuiti fra scuola dell'infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, distribuite fra tre plessi (Colle Gioioso, Benedetto Croce, Borgo da Monte). La connessione wifi è stata installata presso la scuola primaria e presso la scuola secondaria. Secondo il Dirigente Scolastico Francesca Fraticelli, si tratta di un'innovazione importante verso quella che si può definire la “scuola del futuro” ma anche del presente.

Fra registri elettronici, lavagne interattive, iscrizioni online da parte dei genitori, l'uso delle nuove tecnologie nelle attività didattiche e organizzative si sta ormai consolidando. “Non parliamo più di innovazioni, ma di un vero e proprio nuovo modello organizzativo della scuola, ormai acquisito. La connessione wifi apre a tutta una serie di scenari futuri, nei quali l'uso dei tablet e delle lavagne elettroniche non diventerà più soltanto una prerogativa dei docenti o di poche azioni didattiche, ma una vera e propria costante anche per gli studenti”.

E proprio dei nuovi tablet sono stati consegnati in comodato d'uso ai professori della scuola secondaria di primo grado, che potranno così usarli per le operazioni connesse al registro elettronico. Per i maestri della scuola primaria, intanto, l'uso del registro elettronico passa attraverso la connettività internet tradizionale dei computer in uso presso l'Istituto Comprensivo di Monteprandone. Questa distribuzione di tablet, spiega la Dirigente Fraticelli, è soltanto una prima tranche. L'obiettivo futuro è fornirli anche ai maestri. Il corpo docente dell'Istituto Comprensivo di Monteprandone comprende 125 insegnanti in totale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2013 alle 22:50 sul giornale del 17 ottobre 2013 - 691 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Monteprandone, wi-fi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TcC





logoEV