Al Teatro San Filippo va in scena nella lingua dei segni il monologo So, So, So , Ma Vuoto

so, so, so ma vuoto 2' di lettura 28/01/2013 - Va in scena Venerdì 1 Febbraio alle ore 21.15 per la prima volta al Teatro San Filippo Neri di San Benedetto del Tronto il Monologo in LIS (Lingua dei Segni Italiana ) “So,So,So Ma Vuoto”.

L'iniziativa chiude gli appuntamenti del Minifestival "TeatraLIS", promosso dall'Ente Nazionale Sordi di Ascoli in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e a sua volta inserito nel Progetto "Partecipo , quindi sono", con il patrocinio di Regione Marche, provincia di Ascoli Piceno, Comune di San Benedetto del Tronto , Ente Nazionale Sordi, Sede Centrale."

Il mondo è costellato di storie inesplorate e non raccontate, storie di lotte, sacrifici e conquiste. Una di queste è la storia dei Sordi. Ma chi ha tracciato per primo il percorso?E chi ha intrapreso le prime lotte che hanno portato i Sordi alla emancipazione sociale e civile di oggi? Gabriele Caia, sordo, figlio di sordi, è autore, ideatore e protagonista di questo monologo in Lingua dei Segni Italiana , che porta in scena storie di personaggi come De l'Epeé, Ponce de Leon, Magarotto e altri nomi, più o meno noti, che hanno fatto la storia dei Sordi.

Nel luogo d’arte per eccellenza, il teatro, un artista di grande spessore, vincitore di premi e partecipe a diverse competizioni italiane ed europee, presenta il mondo della Sordità a tutto tondo: Storia, Lingua, Cultura. Ens e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno hanno inserito questo terzo e ultimo spettacolo a traguardo di un percorso a tappe- il minifestival TeatraLIS- che ha condotto lo spettatore udente a sperimentare gradualmente l’arte sorda e quindi la Lingua dei Segni. Nel corso della mattinata presso il teatro, l’ENS di Ascoli e Gabriele Caia incontreranno i ragazzi delle scuoleDI San Benedetto del Tronto.

Giochi ed esempi divertenti per spiegare le protesi e la sordità; narrazioni di fiabe in Lingua dei Segni per far sperimentare la “LISabilità”. Il Progetto “Partecipo, quindi sono” continua le sue iniziative: la recente dotazione del Teatro S. Filippo Neri di Amplificazione ad Induzione Magnetica sarà oggetto di un Convegno interregionale a fine Febbraio. Il tutto è stato reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Costo dello spettacolo serale €10,00 . Info biglietti e spettacolo 3282770786 Ente Nazionale Sordi Ascoli P.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2013 alle 18:40 sul giornale del 29 gennaio 2013 - 691 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IKX





logoEV
logoEV