Calcio: il Grottammare piega 3-1 l'Elpidiense Cascinare

1' di lettura 13/01/2013 - Il Grottammare bissa i tre punti di Monte Urano superando, al “Pirani”, l’Elpidiense Cascinare per 3-1 al termine di una gara dura che ha visto però, i biancocelesti, uscire alla distanza grazie alle reti di Nardini, su rigore, Gaibo e Rosa.

Il primo tempo è stato combattuto fino a quando, al 37’, la partita si sblocca: Simoni conquista palla da calcio d’angolo e supera di slancio Marani che lo atterra in area. Il direttore di gara, dopo qualche attimo di esitazione, concede il penalty che il numero 10 di casa trasforma impeccabilmente mettendo dentro il primo centro stagionale. Vibranti sono le proteste ospiti per una decisione ritenuta errata.

Il secondo tempo è sicuramente più emozionante e vede il raddoppio degli uomini di De Amicis al 7’: Cerquozzi sbaglia un semplice passaggio, Gaibo conquista palla e si invola verso la porta ed infila con un preciso tiro Morlacco. Al 15’ la gara si riapre grazie a Cacciatori abile a mettere dentro dopo un assist di testa di Amadio. La gioia ospite dura lo spazio di 60”, ossia il tempo di vedere Alessio Rosa realizzare il 3-1 ed il sesto gol stagionale.

Nel finale di partita sale il nervosismo dopo uno scontro tra Calvaresi e Cacciatori con il primo che è costretto ad abbandonare il campo con il naso sanguinante. Domenica prossima appuntamento per il Grottammare a Tolentino appaiato ai biancocelesti a quota 23 in classifica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2013 alle 21:24 sul giornale del 14 gennaio 2013 - 785 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, Grottammare Calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Iay