Lutto nel mondo del calcio: morto Tiziano Manfrin, ex centrocampista della Samb

tiziano manfrin 1' di lettura 16/12/2012 - Si è spento all'età di 58 anni Tiziano Manfrin, mezzala della Sambenedettese negli anni '80.

Il "principe", così era stato ribattezzato dai tifosi, è stato stroncato da un infarto fulminante mentre dormiva nel suo letto. Lascia la moglie e i due figli.

Cresciuto nell'Arena Sandrigo, milita per cinque anni nella Spal, tra serie B e C, diventandone un giocatore simbolo. Poi passa al Genoa, dove disputa la sua unica stagione ('81-'82) in serie A. L'anno successivo gioca in B con il Milan, aiutandolo a riconquistare la A. Dopo un anno alla Pistoiese, arriva alla Samb, dove dal gioca tre anni, dal '84 al '87.

In carriera ha totalizzato complessivamente 26 presenze in Serie A e 299 presenze e 31 reti in Serie B. Appeso gli scarpini al chiodo, diventa talent scout per il Parma.

Il funerale si terrà lunedì pomeriggio alle 15,15 alla Cattedrale della Madonna della Marina.






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2012 alle 17:47 sul giornale del 17 dicembre 2012 - 1530 letture

In questo articolo si parla di cronaca, calcio, sambenedettese calcio, marco vitaloni, tiziano manfrin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hld





logoEV
logoEV