Prova orale del corso 'Aiuto Cuoco'

cucinare 1' di lettura 29/11/2012 - Si sono svolti nei giorni 26 e 27 novembre presso la sede dello IAL Marche di San Benedetto del Tronto i colloqui per accedere al corso di formazione di “Aiuto Cuoco” finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo.

La commissione, presieduta dal funzionario della Provincia di Ascoli Piceno Dott.ssa Diana Piattoni, coadiuvata dai docenti Franco Iacovelli, Alessandro D’Addazio e dalla segretaria Rita Travaglia, ha proceduto alla selezione di n. 48 aspiranti professionisti della cucina che in precedenza avevano superato una prova scritta.

In totale, saranno 15 i candidati (più 3 uditori) che saranno impegnati in un percorso formativo di 400 ore di cui: 88 ore di lezioni teoriche, 184 ore di laboratorio e 120 di stage presso aziende o strutture di ristorazione.

Al termine delle lezioni, gli allievi che avranno validamente frequentato il ciclo didattico saranno ammessi a sostenere un esame finale per l’accertamento delle professionalità e delle competenze acquisite davanti a un nucleo tecnico di valutazione nominato dalla Provincia di Ascoli Piceno. A tutti i corsisti sarà rilasciato un attestato di Qualifica di I° livello spendibile in tutto il territorio nazionale, valido ai sensi della Legge n. 845/78.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2012 alle 18:22 sul giornale del 30 novembre 2012 - 932 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GFL





logoEV