Maremoto Festival: venerdì serata elettronica con Ln Ripley e The Natural Dub Cluster

2' di lettura 26/07/2012 - Seconda serata del Maremoto Festival tutta dedicata alla musica elettronica con LN RIPLEY e THE NATURAL DUB CLUSTER.

Venerdì 27 luglio, l’area ex galoppatoio di San Benedetto ospiterà il concerto D'n'b-Jungle-Dub Step dei torinesi LN RIPLEY, gruppo nato come versione piu' hard core dei Subsonica con Ninja alla batteria. Basso, contrabasso elettrico, batteria, macchine e un frontman scatenato: questi gli ingredienti di una performance live di energia pura con una missione ben precisa: scatenare il dancefloor per fare ballare anche i sottobicchieri.

L’approccio non è quello di una band tradizionale, ma piuttosto quello di un deejay che plasma il flusso sonoro in base alle reazioni della pista: dubstep con metal,drum and bass con punk, elettronica ma anche pura tecnica! I LN RIPLEY sono stati premiati come migliore rivelazione indie-rock al MEI 2007, insieme al Teatro degli Orrori, mentre nel 2008 il loro video “Red in my eye” ha vinto il premio PIVI (premio video indipendenti).

Gruppo spalla della serata saranno i recanatesi THE NATURAL DUB CLUSTER. Il progetto nasce a Recanati nel gennaio 2009 dall’esigenza dei fratelli d’arte e sangue Fede, Giallu, Erri e Ike di intraprendere nuove strade del Dub. Il live dei The Natural Dub Cluster vedrà Giallu al basso, Fede ed Erri ai computer, synth, batterie elettroniche ed effetti e iKe alle luci ed alle proiezioni video nell’intento di creare un potente e psichedelico muro sonoro e visivo su cui arrampicarsi e lasciarsi cadere.

Mentre il dj set sarà affidato a DJ FOSTER, minuzioso collezionista di vinili e di dubplates, dj resident della leggendaria radio londinese “Sub FM”, ospite prediletto dei parties dubstep italiani, ha condiviso il palco con i big quali Benga, Pinch, N-Type, Storm, Calyx, Noisia, collaborando con alcuni brand come New Era, Ecko e Dojo Clothing. Le maggiori collaborazioni sono con la Numa Crew (Firenze/Elastica/Erba rec) e naturalmente con Ganji-Killah, l'altra metˆ Dubspencersound, uno degli mc più versatili e potenti a livello nazionale.

Dalle 20 alle 22 si terranno le proiezioni di corti a cura dell’associazione Frammenti di Appignano del Tronto (FRONTIERS di Hermes Mangialardo; HABIBI di Davide Del Degan; LIBRA di Carlota Coronado; PAPA’ di Emanuele Palamara; HUMAN BEINGS di Mashaallah Mohammadi). Mentre i concerti saranno accompagnati dai vj set live di MICRO MACRO & ZUTH.

La serata, organizzata dalla cooperativa O.per.O. events è ad ingresso gratuito. Sarà possibile visitare la mostra, il mercatino dell’artigianato, cenare presso gli stand enogastronomici e il bar.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2012 alle 17:04 sul giornale del 27 luglio 2012 - 915 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, maremoto festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B7X





logoEV
logoEV