Cupra: un mix travolgente di musica e movimento, il Teatro a Sud Est incanta il pubblico

1' di lettura 22/07/2012 - Una sola figura al centro della scena ma tante anime sul palco.

Uno spettacolo per far riflettere e immaginare. Questa la forza della compagnia Teatro a sud est di Padova che nella serata di venerdì 20 luglio ha incantato il pubblico di Cupra teatro d'estate accorso in gran numero alla Sirenella. Voi che vivete sicuri ha bissato il successo che aveva portato la protagonista Sandra Cattaneo a vincere nella seconda edizione il premio come migliore attrice.

"Già con l'interpretazione di Frida dello scorso anno - hanno dichiarato i due presentatori Alessandra Vitali e Arnaldo Adami - il pubblico cuprense ha potuto assistere a un'interpretazione straordinaria e non potevamo non ospitare, anche per questa terza edizione della rassegna nazionale, questa compagnia, anzi questo duo".

Il quinto appuntamento è andato in archivio tra gli applausi scroscianti del pubblico a ripagare l'ottima interpretazione dei due attori. Sul palco si sono susseguiti quattro quadri ispirati al concetto di libertà di Primo Levi. Un mix di poesia, forze emotiva, evocazione immaginaria e uno stralcio impersonale sulla realtà attuale. Sandra Cattaneo e Cosimo Gallotta, attraverso un mix travolgente di musica, recitazione e movimento, hanno raccontato le storie di Fania, Ingrid, Gaia e Alis. Tutte donne schiave del tempo ma libere nel proprio animo.

Il prossimo appuntamento, previsto per sabato 28 luglio, vedrà esibirsi sul palco dello stabilimento balneare La Sirenella l'ultima compagnia in gara, Il teatro dei Picari che porterà in scena Il diavolo con le zinne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2012 alle 16:19 sul giornale del 23 luglio 2012 - 604 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, cupra marittima, Cupra teatro d'estate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BVD





logoEV
logoEV